Investi con successo
in Polonia ed Est Europa

contattaci +48 22 5863300

01-06-2020: Pegno registrato come strumento contro l'insolvenza-25-05-2020: Modifiche alle disposizioni previste nel nuovo Pacchetto Anticrisi-30-04-2020: Agevolazioni per imprenditori previste nel Pacchetto Finanziario-27-04-2020: Le disposizioni principali dei Pacchetti Anticrisi-20-03-2020: Il governo polacco ha presentato il pacchetto anticrisi-17-03-2020: Registrazione obbligatoria nel Registro Centrale dei Beneficiari Effettivi-Nuove norme legali relative al coronavirus-Decisioni del governo sul coronavirus-Indirizzo e-mail speciale per le aziende colpite dal coronavirus-Nuovi termini di pagamento nelle transazioni commerciali-Ulteriori benefici per gli imprenditori - “Mały ZUS Plus”-30-01-2020: Diritto societario-Il nuovo numero di conto per il pagamento di PIT, CIT e IVA-25-06-2018: Tutta la Polonia sarà un'unica grande zona economica.-27-03-2018: Submeasure 3.2.1 Research to the market 2018-27-03-2018: Submeasure 3.2.2 Credit for technological innovations within OP Smart Growth-Submeasure 3.2.1 Research to the market within OP Smart Growth (call dedicated to medium-sized cities)-Submeasure 3.2.1 Research to the market-Submeasure 1.1.1 Industrial research and development works conducted by enterprises 07.2017-Submeasure 3.2.1 Research to the market-Submeasure 1.1.1 Industrial research and development works conducted by enterprises - small R&D projects-09-06-2017: Submeasure 1.1.1 Industrial research and development works conducted by enterprises - large R&D projects-06-06-2017: Measure 1.2 ROP Lubelskie Targeted Research-Measure 2.1 Support for investment in R&D infrastructure of enterprises-Submeasure 1.1.1 Industrial research and development works conducted by enterprises-Submeasure 3.2.1 Research to the market-Fondi dai Programmi Operativi Regionali 2014-2020-Transfer pricing - una priorità per il Ministero delle finanze-Chi è obbligato a fornire informazioni Intrastat?-Acquisti intracomunitari di beni vs IVA-Go to Brand - bando aperto-Nuovi bandi del PO per lo sviluppo intelligente-Fondi UE non rimborsabili-Fondi UE 2017 - bandi-Transfer pricing – modifiche importanti dal 1 gennaio 2017-18-01-2017: Aliquota speciale CIT 15% per piccoli imprenditori dal 2017-Pagamenti tramite conto di pagamento - nuovo limite-Contratti di commissione dal 2017-04-11-2016: Nuovo obbligo per le imprese: invio mensile di dati dal registro VAT conforme alla struttura JPK-17-10-2016: Estensione dei diritti di controllo dell’Ispezione Statale di Lavoro (PIP) in Polonia-08-09-2016: Grants for investments and R&D projects (September 2016 update)-24-05-2016: 10 most interesting grants within OP SG in 2016-26-04-2016: Grants for investments and R&D projects-26-04-2016: Grants for investments and R&D projects-
Home agevolazioni per imprenditori previste nel pacchetto finanziario

Agevolazioni per imprenditori previste nel Pacchetto Finanziario

 Nell'ambito dei Pacchetti Anticrisi creati dal governo, il Fondo Polacco per lo Sviluppo (PFR) ha introdotto un nuovo programma di supporto denominato Pacchetto Finanziario del PFR per Imprese e Dipendenti. L'obiettivo principale di questo programma è proteggere il mercato e supportare la liquidità delle aziende sono state colpite dalla pandemia di coronavirus.

Il programma include 3 componenti per un valore totale di 100 miliardi di PLN, di cui 25 miliardi di PLN sono destinati alle microimprese, 50 miliardi di PLN alle piccole e medie imprese e 25 miliardi di PLN alle grandi imprese, compresi i fondi non rimborsabili. Per utilizzare gli strumenti del programma, tutti gli imprenditori devono soddisfare le seguenti condizioni:

  • non sia stata avviata la procedura di fallimento, liquidazione o ristrutturazione; 
  • azienda operativa al 31 dicembre 2019;
  • assenza di arretrati per quanto riguarda gli oneri fiscali ed i  contributi sociali al 31 dicembre 2019 oppure al giorno della concessione del finanziamento;
  • una riduzione di ricavi di almeno il 25% dopo il 1° febbraio 2020.

 Al fine di richiedere la sovvenzione, bisogna attestare da parte dei beneficiari effettivi che possiedano la residenza fiscale in Polonia, e la deroga a questa regola è possibile quando il beneficiario si obbliga a trasferire la sua residenza fiscale in Polonia entro 9 mesi. La sovvenzione può essere utilizzata solo per coprire i costi della gestione corrente, in particolare le retribuzioni dei dipendenti. 

L'importo massimo della sovvenzione dipende dalla dimensione della riduzione dei ricavi e dal numero di dipendenti e può ammontare fino a 12 mila/24 mila/36 mila PLN per dipendente (fino a totale 324 mila PLN per microimpresa, in media 70-90 mila PLN).

Le piccole e medie aziende che impiegano da 10 a 249 dipendenti e il cui fatturato annuo non supera i 50 milioni EUR o il totale del bilancio non supera i 43 milioni EUR, possono beneficiare della sovvenzione con l'importo massimo del 4%, 6% o 8% delle vendite annuali a seconda della riduzione delle vendite.

 Le regole di rimborso prevedono la possibilità di un sostegno non rimborsabile, a condizione che l'impresa operi per 12 mesi dalla data di concessione del finanziamento e mantenga un livello medio di occupazione. 

Aziende che impiegano almeno 250 dipendenti e il cui fatturato annuo supera i 50 milioni EUR o il totale del bilancio supera i 43 milioni EUR possono richiedere una sovvenzione, tra l'altro, quando registrano una riduzione di ricavi di almeno il 25%, hanno perso la capacità produttiva e non ricevono pagamenti di vendita in relazione a COVID-19.

Le grandi imprese possono beneficiare di 3 forme di finanziament

  • finanziamento di liquidità che può essere utilizzato per regolare i pagamenti correnti, incluse le retribuzioni;
  • finanziamento preferenziale per finanziare attività operativa e di ristrutturazione;
  • finanziamento di investimento sotto forma di strumenti di capitale, ad esempio quote di partecipazione o azioni. 

Lunedì 27 aprile, il programma Pacchetto Finanziario del PFR è stato approvato dalla Commissione europea. Il processo di presentazione delle domande per le microimprese e le piccole e medie imprese tramite sistemi bancari elettronici è iniziato il 29 aprile. Il lancio del programma per le grandi imprese è in attesa di un'ulteriore approvazione. Aggiornamenti sul programma e altre informazioni necessarie sono disponibili sul seguente sito web: https://pfr.pl/


Le condizioni dettagliate per ricevere sovvenzioni per ciascun tipo di impresa e le regole per il rimborso sono presentate nel seguente sommari.

Pacchetto anticrisiDOWNLOAD

Assistenza legale, fiscale ed organizzativa.

Per ogni difficoltà legata alla situazione di crisi Core è a disposizione per fornire consulenza ed assistenza legale, fiscale ed organizzativa al fine di supportare la gestione dell’azienda in Polonia. Scopri cosa possiamo fare per la tua azienda:   link.

Qualche domanda?

Non esitare a contattarci.
Telefono: +48 22 58 63 300
Email: info@investmentsgroup.net